INNAMORARSI

Immagine

(Immagine presa dal web)

Fuori,  camminando per strada con il vento freddo che mi accarezzava la pelle del viso, pensieri mi hanno invaso la mente. Ho iniziato a pensare a cosa vuol dire innamorarsi.                                                                                                     Quando ero bambina e la mitologia greca era la mia passione, mi piaceva credere al mito di Eros, o meglio conosciuto come Cupido, quel bambino alato figlio di Venere, che se andava in giro a scagliare le sue frecce d’amore su chiunque, facendo sì che chi fosse stato colpito dai suoi dardi si sarebbe innamorato a prima vista di colui o colei si fosse trovato di fronte in quel preciso istante. Oggi, un po’ più grandicella, e in particolare in questa serata, per me essere innamorati significa quando il cuore batte forte nel momento in cui lo vedi,quando senti le farfalle nello stomaco,quando hai voglia di ridere,chiacchierare insieme a lui o stare semplicemente abbracciati l’uno all’altro in silenzio ascoltando soltanto i propri respiri. Essere innamorati per me vuol dire stare accoccolati sotto le coperte a scambiarsi baci e carezze appassionate…guardare semplicemente un film insieme sdraiati sul divano, avere voglia ogni istante di fare l’amore, di sentirlo dentro di me e cingerlo in un abbraccio che lo tiene stretto…tutto questo significa per me essere innamorati…

Il bello che c’è…tra sesso e musica

La musica aiuta…almeno per me è fondamentale. La musica accompagna i silenzi, i respiri e la passione.
Non so questa sera pensavo a quelle belle romanticherie, quella musica di sottofondo che è assolutamente perfetta e a tutte quelle carezze e roba varia che ci si scambia dopo un rapporto. A volte ne sento tanto il bisogno…quell’intimità che non è solo sessuale ma qualcosa di più profondo, quel sentirsi a proprio agio anche stando in silenzio e farsi coccolare dalla musica che parla per noi. Quei piccoli momenti e quella canzone che sempre riporterà all’incontro, all’attimo, alla persona, a quella carezza e a quello sguardo. La musica ci da quella sensazione che non è proprio una botta e via ma qualcosa di più romantico, più “sentito”.

Capita anche d’innamorarsi…ma quella è un’altra “MUSICA”.

E se diventasse amore…

Cari tutti,
sesso, libero, spensierato e fine a se stesso…la cosa migliore per chi vuole solo divertirsi e coccolarsi senza 1000 paranoie ma il pericolo è SEMPRE dietro l’angolo. Parlo di quel sentimento grandioso, assordante e assolutamente sorprendente…l’amore!Tadaaaaaa…e che si fa quando succede? Ah beh io questo non posso proprio saperlo visto che sono stata bandiera portante di questo imprevisto peraltro deludente. Succede, eccome se succede, anche da entrambe le parti e credo sia bellissimo. Comunque non succede quasi mai ehehehehehh. L’una o l’altra parte si buttano in questa esperienza di sesso senza inibizioni e pensieri, totalmente presi dalla “carne” e dalla “passione”. Poi, piano piano s’insinua il verme, quel maledetto che comincia a farti sorridere quando ci pensi, che ci fa scegliere l’intimo migliore, che ci fa andare dal PARRUCCHIERE prima della “bottarella”. Oh mamma…come fosse un primo appuntamento. In quel momento siamo a cottura media…quando aspettiamo con ansia una telefonata oppure un messaggio allora siamo fritte in olio bollente. Anche i maschietti stesso atteggiamento, anche se cercano di non sciogliersi più di tanto perché L’OMO HA DA FA L’OMO. Non dico di stare attenti perché veramente ALL’AMORE NON SI COMANDA ma cercate, anzi cerchiamo di ricordarci spesso cosa ci facciamo sopra di lui o sotto di lei…sesso e solo sesso!

Piccolo presente d’amore…SAN VALENTINO!

E’ vero, qui d’amore si parla ben poco, ma non dimentichiamoci che DONNE quali siamo (intendo noi, mammine del blog), nella maggior parte soffriamo della sindrome ROMANTICA – DIABETICA. E’ doveroso rivolgere un pensiero a questa giornata, si respira amore in ogni dove, angolo o pertugio…esistono gli occhi a cuoricino!!!!

Ok ci si ama ogni giorno e non solo a San Valentino, però che palleeeeeeeee, può esistere un giorno dedicato all’amore???? Certo ed è assolutamente lecito e bellissimo viverselo al miele, alla cioccolata, in compagnia o meno e anche facendo un sacco di SESSO!!!!!

Per cui BUON SAN VALENTINO A VOI TUTTI perchè d’amore, come del sesso, NON SI PUò VIVER SENZA!!!!!

QUANDO IL SESSO DIVENTA…PLATONICO!!!

Salve gente,

mi duole parlare di questo argomento ma purtroppo esiste e voglio dirvi di più…sta prendendo il sopravvento e la cosa mi spaventa…E NON POCO!!!!

Il sesso…VIRTUALE!!!!Le due parole lette insieme suonano così maleeeeeeee. Sì,  perchè vi sto dicendo che trattasi di SIMULAZIONE DI UN RAPPORTO SESSUALE…

Si può simulare un orgasmo quando si ha un compagno poco dotato o imbranato o leeeeeeeeeeeeeeeento, ma come si può simulare un intero rapporto sessuale solo con parole scritte su un pc o in cam…ci vuole molta fantasia, ma taaaaaaaaanta!!!!

Ovvio che ci si possa stuzzicare, il sesso non ha limiti per cui tutto (o quasi) è ben accetto, però alla lunga di queste “simulazioni sessuali” si perde il senso della realtà e ci si lascia coinvolgere da qualcosa che non esiste. Una mia cara amica “chattarola” h24 non aveva occhi che per il suo pc, speranzosa di trovare la sua anima gemella “online”. Tanti uomini, tante storie e tanta ambiguità solo per arrivare tutti alla stessa domanda “ci vediamo in cam per fare un pò di sano sesso?” COSA??????????????????????????????????????????????? IN CAM??????????????????????????????????????????? Forse volevi dire…in CAMERA????????
Ma soprattutto SANO?????????????

Quelle belle camere d’albergo promiscue e misteriose dove ci si va per fare zozzerie no????? Almeno ci si tocca…ma in cam!!!!!!!!!Lo trovo così triste…una sveltina fredda, senza calore nè emozione…neanche i profumi della pelle…come si fa a rinunciare a tutto questo!!!!Per me è assolutamente impossibile. Riesco a giustificare quelle coppie divise da km per problemi di lavoro o altro…allora ok, a mali estremi!Ma io al profumo dell’uomo (o puzza perchè capita purtroppo) non posso proprio rinunciare…per cui donne e uomini per favore…le simulazioni continuate a farle A LETTO…MA INSIEME!!!!!!La macchina non deve mai mettersi tra due corpi 🙂 Non facciamola vincere!!!!!EVVIVA IL SESSO DE NO’ALTRI!!!!!!!!!!!!