IL GIOCO (3° puntata)….

Immagine

(Immagine presa dal web)

Il bambino le tese una mano piccola e bianca e le sorrise. Sandra ricambiò e prese quella manina esile tra la sua e si lasciò condurre per le strade affollate di Tokyo. Non sapeva dove la stesse conducendo, dove l’avrebbe portata, ma poco le importava…stranamente si sentiva tranquilla con quel bambino. Le strade della città erano frenetiche, il sole stava tramontando e le mille luci della metropoli iniziavano lentamente a sfavillare.

Ad un tratto il piccolo si fermò. Si volse verso di lei, di nuovo sorrise e le disse:” Mio nome è Akihiko”, poi lasciò la sua mano e scappò via disperdendosi tra la folla. Sandra per un attimo rimase immobile e paralizzate per lo stupore, ma quando realizzò di trovarsi da sola in mezzo ad una folla di sconosciuti ed in un paese molto lontano dal suo, iniziò a tremare e a sudare freddo. “Mantieni la calma, mantieni la calma, non adesso!” continuava a ripetersi. Poi improvvisamente qualcuno la urtò facendola cadere in terra. Rimase qualche attimo frastornata sull’asfalto caldo e rovente, poi cercò di rialzarsi e si accorse di non avere più con se né la sua borsa né la sua valigia…tutto era sparito nel nulla: prima Akihiko, ora le sue cose. Sentì il panico invaderle il corpo, nella sua borsa c’era il suo passaporto, il suo cellulare, il suo portafoglio con tutti i soldi e le carte. “E ora?” riuscì a pensare…ma la mente le si offuscò per la disperazione. Strinse forte i pugni e abbassò la testa cercando di trattenere le lacrime e di strozzare un grido di rabbia che sentiva salire dalla gola . Fu allora che vide davanti ai suoi piedi un’altra busta con sopra il suo nome. Tremante di paura si chinò a raccoglierla.

Luna.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...