QUANDO IL CORPO PARLA

corpo

(Immagine presa dal web)

Questo periodo è per me un periodo tosto in cui non mi riconosco più…o semplicemente forse dovrei accettare la nuova me. Ma la nuova me devo confessarvi non mi piace affatto. Mi sono completamente chiusa al mondo: a nuove conoscenze, a nuovi incontri, a nuove persone, a nuove esperienze. E dire che il nuovo per me ha sempre rappresentato una grande sfida a cui non mi sono mai tirata indietro…anzi che ho sempre affrontato con grinta e determinazione. Il nuovo non mi ha mai fatto paura…sarà l’abitudine, sarà che ho pochi punti fermi nella vita e  vivo di costanti cambiamenti che sono sempre stata aperta a qualsiasi cosa o a qualsiasi persona. Ora invece lui, il mio corpo, mi ha fatto rendere conto attraverso i suoi segnali, quanto io possa essere precipitata in uno stato di totale chiusura. Eh sì perché il corpo dice molte più cose rispetto a mille parole….ho imparato ad ascoltarlo e a conoscermi meglio attraverso esso durante un corso dove l’ho usato molto…e l’ho scoperto forse per la prima volta. Quando si incontra qualcuno è il suo linguaggio  che fa capire all’ altro se siamo o meno disposti verso lui/lei..quando si è attratti da una persona il corpo è in totale apertura verso tale persona tanto da dirle:” Ehi sono molto attratta/o da te che ti scoperei volentieri!” Oppure se qualcuno non ci piace, il corpo è all’ opposto in totale chiusura che solo se veniamo sfiorati ci irrigidiamo ed i muscoli del corpo si contraggono. Bene da troppo ormai io sono rigida….ogni muscolo contratto…soprattutto quando ricevo un abbraccio, io che gli abbracci li adoro…mi accorgo che quando incontro gli amici non riesco a ricambiare i loro abbracci…resto come pietrificata…certo abbracciare un pezzo di marmo non è certo la cosa più piacevole che ci sia…e il brutto è che mi irrigidisco anche con persone ch mi piacciono solo se si avvicinano troppo a me!
Qualche giorno fa a lavoro un collega con cui avrò scambiato sì e no quattro parole dallo scorso anno ad oggi, si è fermato a salutarmi e a chiacchierare un po’.. Poi nell’ andare via ha fatto il gesto più naturale che ci sia prendendomi alla sprovvista: mi ha messo un braccio intorno alle spalle e si è avvicinato baciandomi sulla guancia…e devo dire, sarà stata la sorpresa, sarà stato che proprio non me l’aspettavo, che dopo tanto per la prima volta non mi sono irrigidita!!! Ah che bella sensazione…quanto vorrei tornare a provarla…quanto vorrei rimettermi in gioco, aprirmi a tutto ciò di nuovo che c’è  là fuori ad aspettarmi…che siano gli amici, un’amante, o un amore vorrei solo evolvere in una nuova me più sicura e spensierata pronta ad affrontare again and again la vita!

Luna

La foto che ho messo non è stata scelta a caso….mi rappresenta molto bene in questo periodo.

Annunci

3 pensieri su “QUANDO IL CORPO PARLA

  1. Pingback: LIKE A BUTTERFLY | Sex de...NO' ALTRI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...