GUIDARE A MILANO E LIMITROFE…

Guidare a Milano e zone limitrofe me fa venì l’ansia! 
Telecamere ovunque, che manco fossi al grande fratello, ti ricordano che sei sotto controllo h24. Se passi col rosso, se superi i limiti zac, ti becchi una bella foto da 130 euro! Che poi ci sta pure il limite dei 50 presso i centri abitati, ma il limite dei 30????? Io giuro che c’ho provato a far andare la macchina a 30 all’ora:ho messo la prima, ho tolto il piede dall’acceleratore, so ripartita di terza…ma niente, l’unico modo per farla andare a 30 è scendere dalla macchina e spingerla! Insomma, io vengo da Roma, dove abbiamo solo cattive abitudini. Te credo che a guidà lassù me fa venì l’ansia!

La Mina.

Annunci

30 pensieri su “GUIDARE A MILANO E LIMITROFE…

  1. È perché hai un fidanzato giargianese. Il vero MI (Milanese Imbruttito) usa il TomTom che lo avvisa quando si sta approssimando ad un autovelox: vai a manetta e quando il Tommaso ti avvisa freni …taaac
    😜

  2. infatti Milano credo abbia il record delle multe, tutte minchiate per far cassa, ci vado spesso ma fino adesso non mi hanno ancora pizzicato, anche Torino è piena di telecamere, mi risulta ci siano anche a Roma

  3. No no ma non passiamo con il rosso era per dire che piuttosto che mettere telecamere o far lavorare i vigili ai semafori facendo multe a chi fa vere e pericolose infraZioni si preferisce fare multe facili.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...