IL SEGRETO

segreto 1

(Immagine presa dal web)

Post dedicato agli amici bloggherini Colpoditacco e il Pinza.

Sono mesi che cerco di capire come fare a conquistare un uomo, un uomo che non voglia solo sesso, un uomo con cui condividere qualcosa, che ti guardi negli occhi e ti dica che sei la cosa più bella che gli sia mai capitata, che faccia pazzie per te, che ti dedichi un ti amo sul blog. Ebbene ieri sera, finalmente ho trovato la risposta, ho capito i miei errori e cosa invece attira un uomo “normale”! Semplice, il segreto è odiare a tal punto la sua squadra di calcio da portargli involontariamente fortuna per tutta il cammino della Champion League, dedicandogli sul proprio blog di calcio, post su post. Ed ecco allora, che vincendo il turno d’andata della semifinale, appare un ti amo sul blog! Visto ragazze ome è facile? E noi che ci arrovelliamo il cervello, applichiamo strategie, seguiamo i consigli strampalati delle nostre amiche, ci facciamo venire paranoie e ci sentiamo quelle sbagliate, inadeguate, quando il segreto era così….banale!A saperlo prima mi sarei risparmiata tante delusioni e porte in faccia! Io invece attiro solo immaturi dissociati e maniaci! E certo con un blog dove si parla di sesso, di maschietti, di catastrofi sentimentali, cosa volevo aspettarmi? Che mi chiedessero la mano dopo aver letto di fellatio, sex toys e sesso anale? Ingenua! E sebbene mia madre pensi che sia un’ultrà inside, io il calcio lo seguo a sprazzi. Quest’anno per esempio molto poco, nonostante ho avuto due anni di passato da abbonata. Non sarei in grado di scriverne, come fa molto bene invece chi mi ha ispirato questo post! Quindi lascio alla mia amica bloggerina colpoditacco il compito di parlarci di calcio (lo fa benissimo, però adesso basta portargli fortuna!) e lascio a lei le più belle dediche (attenta che se arrivano in finale una cena non te la leva nessuno, se poi dovessero vincere la coppa,  potresti trovarti qualcuno in ginocchio che ti chiede la mano ;)). Io invece, continuerò ad occuparmi di pompini, seghe, cunnilingus, delusioni amorose e dei miei “adorati” immaturi, psicopatici , psicolabili, dissociati e maniaci.

Ps. Tanto per la cronaca, ieri ho fatto un altro piccolo sondaggio. Ho chiesto ad un amico che mi si vuol fare da quasi 10 anni (e non demorde, ahimè) in che cosa gli ispirassi sesso. Ecco la risposta: “Da come ti muovi, da come parli e dal fatto che sai quello che vuoi!”

Luna