TIPOLOGIE DI DONNE (SECONDA PARTE)

Ed eccoci con la seconda parte sulla tipologie di donne….

La cozza:

la cozza

E’ la “bruttina” per definizione, la donna che passa inosservata e non suscita nessun tipo di interesse nei maschietti ne’ nelle altre donne che non si sentono minacciate da questo tipo di donne. Tuttavia è da non sottovalutare, poiché le capita una trombata talmente di rado che se la fa con tanto di arretrati…per cui, uomini, andate a letto con le cozze: se la tirano di meno e vi danno taaaaanta soddisfazione!!!! (Eva)

La ninfomane:

la ninfomane

E’ la gioia di ogni uomo…come dice il termine stesso è la donna a cui piace fare sesso, farne tanto, sempre e ovunque si trovi! E’ quella che gli uomini definiscono volgarmente come “l’assatanata di cazzi”. Le piace divertirsi, godere dei piaceri della carne, sperimentare nuove, trasgressive ed intriganti situazioni! Sono quasi sicura che è la classica donna che non si tirerebbe indietro nemmeno davanti una gang-bang! Esemplare tuttavia molto raro e difficile da trovare! 😉

La suora:

suora

Qua bisogna fare una distinzione tra la suora e la finta santarellina. La prima è il tipo di donna che non ve la darà mai cari maschietti, a meno che prima non la sposiate! Allora forse avrete una possibilità…ma non ne sarei troppo convinta! 😉 La seconda invece, è la classica donna che fa finta di essere illibata…ma sotto sotto c’ha una voglia! Di solito gli uomini preferiscono di gran lunga il secondo tipo, almeno sanno che prima o poi riusciranno ad andare in prima base; mentre fuggono lontano dalle suore…dopo averci provato per un po’, quando capiscono che non c’è niente da fare e che non l’avranno mai si daranno a gambe levate! Le altre donne invece, preferiscono di gran lunga le suore…e il perché potete immaginarlo da soli! 😉

La panterona:

la panterona

Gioia e delizia degli uomini sicuri di se’, ma dannazione per i timidi ed insicuri. E’ la classica donna che veste in modo provocante ma sexy, non è volgare nell’aspetto anche se può avere un’aria “aggressive”. Al suo passaggio queste le parole degli uomini:” Hai visto che bona? Quella secondo me a letto fa i numeri…se te pia te sdruma”!

L’oca giuliva:

oca giuliva

Donna insulsa, di poca intelligenza, vuota, superficiale che spesso ride da sola senza un valido motivo. Le piace mettersi in mostra e pavoneggiarsi…viene poco tollerata dagli uomini, i quali hanno il solo scopo di portarsela a letto. Le altre donne non la sopportano ne’ ne gradiscono la compagnia…se potessero la eliminerebbero con un bazooka! Fuggite via, lontano quando la incontrate…e voi maschiettti se siete riusciti a portarvela a letto (è un’impresa molto facile), e avete avuto la malsana idea di dormire insieme, la mattina quando vi sveglierete, strisciate via in silenzio…potrebbe chiedervi di sposarla! 🙂

La butch:

butchù

Questa tipologia mi è stata suggerita da Agata del blog http://pornoridicolo.wordpress.com, che consiglio di leggere, per cui riporto qua le sue testuali parole… Grazie Agata! 😀

Le butch, o maschiacci, o scaricatrici di porto, come vuoi chiamarle. Quelle che, come me, si fanno servire la cena dal proprio uomo e per ringraziamento lo sculacciano e gli ruttano in faccia…

E anche per le donne ce ne sarebbero molte altre: la rompicoglioni, il troione, la frigida, la sanguisuga..ecc. ecc….ma mi fermo qua. Grazie per la collaborazione di Eva e di Agata per la stesura di questo post…i loro consigli sono stati preziosissimi.

Lunaironica

(Tutte le immagini presenti sono state prese dal web)

Annunci

27 pensieri su “TIPOLOGIE DI DONNE (SECONDA PARTE)

  1. sono contenta che non avete messo la tipologia “ragazza semplice” IO LA ODIO… odio questa definizione per una donna. Ma che vuol dire semplice??? Che è un’equazione, una ricetta, un cruciverba…?!
    Ho già avvertito tutti amici/parenti che se dovessi morire e finite nei tg, se provano a dire “era una ragazza semplice” mi vendicherò dall’alto… 🙂

      • E lo sapevo che me lo chiedevi! Sicuramente l’oca (perché io sono troppo cerebrale…) e la butch, che mi repelle. Le restanti tipologie si miscelano un po’ in tutte voi… a volte ci giocate anche un po’ e a noi piace crederci. E a voi piace che noi ci crediamo… troppo bello! La suora e, ti dirò, pure certe cozze (cucinate e condite nel modo giusto… mmmh…) possono dare belle soddisfazioni.

      • Eh se lo sapevi potevi scrivermelo subito! 😀 Concordo sulla suora che poi sarà la finta santarellina, e sulla cozza….No no in me la gatta morta, la fregna moscia, la strafica, la ce l’hosoloio,la coatta,e l’oca giuliva non si mescolano…magari un po’ delle altre….ma queste proprio NO! 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...